POCHI PASSI DAL MARE
A GIULIANOVA
Home > Giulianova, una "città ideale" del Rinascimento

Giulianova, una "città ideale" del Rinascimento

Giulianova appare oggi come una cittadina moderna ed equilibrata, cresciuta seguendo le linee del paesaggio collinare sul quale si estende e rispettando il sinuoso confine del mare e della sua ampia spiaggia sabbiosa. Tanta armonia urbana non è un caso: non tutti sanno che Giulia (oggi Giulianova) fu una “città ideale del Rinascimento”.
Le sue strade e piazze, le chiese e tutte le strutture rispondono a un progetto generale di funzionalità e vivibilità, ricco di colti rimandi simbolici, ispirati alle idee più avanzate degli umanisti Leon Battista Alberti e Francesco Di Giorgio Martini.

Giulianova è anche ricca di monumenti storici, tra cui spiccano innanzitutto il Duomo di San Glaviano, noto come "la Rotonda", e il Santuario della Madonna dello Splendore. Quest’ultimo è uno dei luoghi mariani più noti del Centro e Sud Italia e ogni anno ospita migliaia di pellegrini. È raggiungibile facendo una piacevole passeggiata lungo il viale dello Splendore, dove potrete ammirare magnifici esempi di ville Liberty, come Villa Castelli, con la sua torre rivestita di maioliche, e Villa De Santis con i suoi rilievi.
Merita una visita anche Giulianova alta e il suo Belvedere, da dove si domina il mare e la cittadina sottostante.

dal 01.10.18 al 23.12.18
Offerta convenzionata per aziende
da 37
Scopri
dal 29.12.18 al 02.01.19
Offerta Capodanno 2019 a Giulianova
da 50
Scopri

Chi sceglie la tranquillità di Giulianova Lido non può non fare quattro passi nel lungomare monumentale, ideale per belle passeggiate senza perdere mai di vista il mare. Da qui, passeggiando o pedalando lungo la pista ciclabile, è possibile raggiungere il porto. Il molo sud, con i suoi caliscendi, le antiche grandi reti da pesca, i pescatori e le partite a carte, è uno spettacolo senza tempo. Da qui si può godere al meglio il paesaggio che contraddistingue Giulianova: il mare, la città alta e le montagne alle spalle, tra le quali si può scorgere anche il massiccio del Gran Sasso. 

L'Abruzzo

Dalla montagna al mare, dalla neve agli sport acquatici, dagli eremi alle spiagge: l’Abruzzo vi aspetta!

Montagna e Parchi Naturali

Lasciatevi catturare dallo straordinario patrimonio faunistico del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Visitare il Parco è un'occasione unica e indimenticabile per vivere immersi nella natura e riscoprire il piacere delle passeggiate: in questo modo si potranno individuare, osservare e ascoltare gli animali selvatici, ammirare alberi e fiori, godere dell'accoglienza offerta dalla foresta.
Se invece ami gli sport invernali, il Gran Sasso saprà stupirti: ciaspolate e sci ma, soprattutto, panorami indimenticabili!

Borghi e città d'arte

Con ben ventitré paesi nel Club dei Borghi più belli d'Italia è un viaggio tra luoghi d’incanto. Non troppo distante da Giulianova c’è Civitella del Tronto, una delle fortezze più grandi d’Italia: visitate il borgo liberamente fruibile e immergetevi nella storia millenaria che si respira in ogni angolo.
Tra le perle d’Abruzzo c’è anche il borgo di Pietracamela, un pugno di casette, gioiello naturale alle pendici del Gran Sasso.
Castelli in provincia di Teramo, da secoli e secoli, è famosa per le ceramiche. La qualità e la raffinatezza dei manufatti erano conosciute non solo in Italia ma in tutta Europa. Poco fuori dal borgo, dopo le ultime case in posizione appartata, si trova la cappella di San Donato. Il soffitto è interamente rivestito da un migliaio di mattonelle decorate, tanto da essere definita da Carlo Levi la “Cappella Sistina d'Abruzzo”.
In Abruzzo ogni borgo è una piccola perla, perfettamente integrata nel territorio abruzzese. Potete anche prendetevi un giorno per visitare il castello di Rocca Calascio, una fortificazione medievale a 1.464 metri d’altezza, una delle rocche più elevate d'Italia.
Se invece vuoi conoscere al meglio la cultura abruzzese, programma una visita al Museo delle Gente d’Abruzzo a Pescara. Il percorso è ricco di reperti archeologici ed etnografici, allestimenti suggestivi e foto d’epoca. Durante la visita, inoltre, sarete accompagnati dalle melodie dei canti popolari.

Richiedi un preventivo

*Campi obbligatori